John Jones ha fatto la sua prima dichiarazione dopo il suo arresto

John Jones ha fatto la sua prima dichiarazione dopo il suo arresto

L'ex campione dei pesi massimi leggeri UFC John Jones, che è stato arrestato a Las Vegas poche ore dopo il suo ingresso nella UFC Hall of Fame la scorsa settimana, ha fatto la sua prima dichiarazione dopo l'incidente, promettendo di non bere mai più alcolici. "Ho troppi infortuni per bere alcolici: il mio cervello non ce la fa più e ho smesso di bere per sempre", ha scritto Jones su Instagram. “Trasformerò questo incubo nella cosa migliore che mi sia successa nella mia vita. Ora è il momento di lavorare più duramente che mai. Ciò che è male per il diavolo è bene per il Signore. Di nuovo in sella " Secondo un rapporto della polizi...
Aljamain Sterling dà previsioni per la lotta tra Peter Jan e Corey Sandhagen

Aljamain Sterling dà previsioni per la lotta tra Peter Jan e Corey Sandhagen

Il campione in carica dei pesi gallo UFC, Aljamain Sterling, spera che Corey Sandhagen farà il lavoro per lui e sconfiggerà Peter Jan nella lotta per il titolo. "Continuerò a ricostruire il mio corpo e il mio collo, e Sandman eliminerà l'imbroglione Ian entro due round", ha scritto l'americano su Instagram. "La rivincita epica si svolgerà a dicembre o all'inizio del 2022" “Lasciali competere per il secondo posto e mi assicurerò che le mie terminazioni nervose siano completamente ripristinate. Scherza quanto vuoi: ho fatto molto in questo sport e non ho ancora finito! " Alla vigilia, è stato annunciato ufficialmente che Corey Sandh...
Svelati i dettagli del prossimo arresto di John Jones

Svelati i dettagli del prossimo arresto di John Jones

Il presidente dell'UFC Dana White ha affermato che gli arresti di John Jones non lo hanno più scioccato, tuttavia i dettagli del recente arresto della star delle MMA rivelano l'identità del combattente americano da una prospettiva inaspettata. In breve, le avventure di John Jones dal momento in cui è stato inserito nella UFC Hall of Fame fino al suo arresto sono le seguenti. Dopo la cerimonia, alla quale Jones ha partecipato con la sua fidanzata Jesse Moises e tre figli, il combattente ha inviato la famiglia in hotel e lui, accompagnato da amici, è andato a celebrare l'evento solenne. Arrivato molto ubriaco di notte, Jones ha litigato c...
Annunciato ufficialmente il combattimento di Peter Jan contro Corey Sandhagen all'UFC 267

Annunciato ufficialmente il combattimento di Peter Jan contro Corey Sandhagen all'UFC 267

UFC Bantamweight No. 3, Corey Sandhagen, sostituirà Aljamain Sterling in pensione e affronterà Peter Yan il 30 ottobre all'UFC 267 di Las Vegas. Dana White, presidente dell'UFC, ha detto a ESPN dell'organizzazione della partita per il campionato UFC ad interim nella categoria 135 libbre (61 kg). Petr Yan, 28 anni, ha perso la cintura dei pesi gallo UFC nel marzo di quest'anno a causa della squalifica, poiché ha valutato male la posizione di Aljamain Sterling nel quarto round della lotta per il titolo e ha inflitto un colpo illegale al ginocchio alla testa, qualificato come deliberato. La sua rivincita con il nuovo campione doveva essere ...
Il prossimo avversario di Jose Aldo nominato

Il prossimo avversario di Jose Aldo nominato

L'ex campione dei pesi piuma UFC Jose Aldo tornerà all'Ottagono il 4 dicembre per l'UFC Fight Night a Las Vegas, con l'americano Rob Font che affronterà il brasiliano. L'incontro dei pesi gallo sarà il momento clou dell'evento pianificato, secondo fonti informate vicine alla situazione. Jose Aldo, 35 anni, ha due vittorie consecutive, battendo per decisione Marlon Vera e Pedro Munoz. Rob Font, 34 anni, ha vinto quattro combattimenti consecutivi, l'ultimo dei quali ha sconfitto l'ex campione della divisione Cody Garbrandt con decisione unanime in cinque round. Rob Font e Jose Aldo sono attualmente classificati rispettivamente quarto e q...
Jared Cannonier incontrerà Derek Brunson

Jared Cannonier incontrerà Derek Brunson

Il potenziale combattimento dei pesi medi tra Jared Cannonier e Derek Brunson farà parte di UFC 270 il 22 gennaio, presumibilmente a Las Vegas. L'organizzazione della partita è stata riportata da fonti informate vicine alla situazione. Jared Kannonier, 37 anni, ha rimesso in carreggiata la sua carriera ad agosto, sconfiggendo Calvin Gastelum con decisione unanime in cinque round. Così, ha chiuso la sconfitta nella partita contro Robert Whittaker, contro il quale ha perso per decisione unanime nell'ottobre dello scorso anno. Derek Brunson, 37 anni, è su una striscia di cinque vittorie, finendo con lo strangolamento posteriore nudo del t...
Derrick Lewis incontrerà Chris Dakas

Derrick Lewis incontrerà Chris Dakas

La lotta dei pesi massimi tra Derrick Lewis e Chris Dakas sarà l'evento principale della UFC Fight Night il 18 dicembre a Las Vegas. L'organizzazione della partita è stata riportata da fonti informate vicine alla situazione. Derrick Lewis, 36 anni, ha interrotto la sua striscia di quattro vittorie ad agosto quando ha perso contro Cyril Gahn per KO tecnico al terzo round in una lotta per il titolo ad interim dei pesi massimi UFC. Il 32enne Chris Dakas lo scorso fine settimana ha vinto la sua quarta vittoria anticipata nell'UFC, finendo per KO tecnico nel secondo round di Shamil Abdurakhimov. Derrick Lewis e Chris Dakas sono attualmente a...
Kamaru Usman è diventato il miglior combattente dell'UFC indipendentemente dal peso

Kamaru Usman è diventato il miglior combattente dell'UFC indipendentemente dal peso

Giorni dopo che John Jones è stato nuovamente trattenuto dalla polizia, il campione in carica dei pesi welter UFC Kamaru Usman ha rimosso l'ex detentore del titolo dei pesi massimi leggeri UFC dal primo posto nella classifica dell'organizzazione, indipendentemente dal peso. Il campione in carica dei pesi piuma UFC Alexander Volkanovski, che ha difeso con successo il suo titolo lo scorso fine settimana contro Brian Ortega, è un altro combattente dell'organizzazione che ha migliorato la sua posizione nella classifica P4P. L'australiano è passato dal quarto al terzo posto, scambiandosi di posto con Israel Adesanya. John Jones, tornato in pr...
Islam Makhachev ha affrontato potenziali rivali e Floyd Mayweather

Islam Makhachev ha affrontato potenziali rivali e Floyd Mayweather

Il quinto numero della classifica dei pesi leggeri UFC, Islam Makhachev, rimasto senza combattere a causa dell'infortunio di Rafael Dos Anjos, si è rivolto a potenziali rivali, ad eccezione dei migliori combattenti della divisione, per qualche motivo, citando il leggendario pugile americano Floyd Mayweather. "Justin Gaithji, Dustin Poirier, Tony Ferguson, Benil Dariush, Dan Hooker, Michael Chandler o Floyd Mayweather, non importa - sarò ad Abu Dhabi il 30 ottobre", ha scritto il russo su Twitter. Alla vigilia del manager di Makhachev, Ali Abdelaziz, ha confermato l'informazione che Dos Anjos ha abbandonato la lotta pianificata, chiamando ...
La combattente MMA Rhonda Rosie è diventata madre per la prima volta

La combattente MMA Rhonda Rosie è diventata madre per la prima volta

Rhonda Rosie, 34 anni, una star di arti marziali miste e attrice e lottatrice americana, è diventata mamma per la prima volta. Rhonda ha dato alla luce sua figlia dal marito di 39 anni e combattente MMA Travis Brown. Su Instagram, ha condiviso le foto della piccola mano della ragazza e ha anche rivelato il nome insolito del bambino. La'akea Macalapuaokalanipo Brown, ha scritto a Rosie. Rhonda Rousey è una delle combattenti MMA più celebri. È diventata la prima combattente donna a firmare un contratto con l'MMA, nonché la prima campionessa leggera femminile UFC. Rhonda ha stabilito un record mondiale difendendo il suo titolo sei volte....
Dan Hooker ha predetto il vincitore della lotta Oliveira contro Poirier

Dan Hooker ha predetto il vincitore della lotta Oliveira contro Poirier

Il combattente dei pesi leggeri classificati UFC Dan Hooker crede che il numero 1 della sua divisione Dustin Poirier sarà in grado di sconfiggere il campione in carica Charles Oliveira. "Sento che Poirier affronterà questa lotta. Mi sembra che in questa lotta abbia il vantaggio. Penso che Poirier farà il suo lavoro", ha detto Dan Hooker in una conferenza stampa dopo UFC 266. Ricordiamo che il duello Oliveira - Poirier si svolgerà l'11 dicembre all'UFC 269. Il campione si avvicina a questo confronto con una serie di nove vittorie. L'ultima volta che il brasiliano ha perso è stato nel giugno 2018. Oliveira ha vinto il titolo vacante nel ...
Tyrone Woodley si è tatuato una dichiarazione d'amore per Jake Paul

Tyrone Woodley si è tatuato una dichiarazione d'amore per Jake Paul

L'ex campione dei pesi welter UFC, Tyrone Woodley, ha comunque mantenuto la parola data e si è fatto un tatuaggio, che ha promesso di farsi in caso di sconfitta in un incontro di boxe contro il famoso blogger Jake Paul. Woodley ha postato su Instagram una foto del tatuaggio "I love Jake Paul" all'interno del dito medio. "Ti amo, figlio. Ora vieni a farti sculacciare perché ti ho sentito ringhiare con gli anziani. Dove sei andato lì? ”- ha scritto Woodley nei commenti alla foto. Ricordiamo che l'incontro di boxe tra Jake Paul e Tyrone Woodley, che ha guidato l'evento Showtime a Cleveland alla fine del mese scorso, è andato fino in fon...
Aljamain Sterling ha spiegato il rifiuto di combattere con Peter Jan

Aljamain Sterling ha spiegato il rifiuto di combattere con Peter Jan

Il campione in carica dei pesi gallo UFC Aljamain Sterling ha spiegato perché non affronterà Peter Yan il 30 ottobre all'UFC 267 di Abu Dhabi. "Chiariamo la situazione", ha scritto l'americano su Instagram. “Si tratta del mio collo. La cosa migliore che abbia mai provato è svegliarmi la mattina senza il dolore con cui convivo da dieci anni". “L'allenamento sta andando bene, ma faccio fatica anche a fare due turni di sparring perché la stanchezza e gli spasmi sono ancora lì. Secondo il chirurgo, tutto questo è dovuto al fatto che i miei nervi non si sono ancora ripresi dall'operazione che ho subito. Per questo non voglio rovinare t...
L'allenatore di Zabit Magomedsharipov ha rilasciato una dichiarazione sul suo ritorno

L'allenatore di Zabit Magomedsharipov ha rilasciato una dichiarazione sul suo ritorno

Il famoso allenatore americano Mark Henry ha lasciato intendere che uno dei suoi allievi, Zabit Magomedsharipov, potrebbe presto tornare nell'ottagono. "Miglior Zabit piuma UFC!" È tornato! ”- ha scritto lo specialista su Instagram. Allo stesso tempo, lo stesso Magomedsharipov non ha rilasciato alcuna dichiarazione, ma di conseguenza ha notato questa pubblicazione. Secondo le informazioni disponibili, non molto tempo fa, un combattente russo ha subito un'operazione, i cui risultati avrebbero dovuto decidere il destino della sua carriera professionale. Ricordiamo che Zabit Magomedsharipov, 30 anni, non combatte da novembre 2019, quando ...
Potenziali rivali di Islam Makhachev a UFC 267 nominati

Potenziali rivali di Islam Makhachev a UFC 267 nominati

L'ex campione dei pesi leggeri UFC, Rafael Dos Anjos, che si è infortunato al ginocchio, ha finalmente abbandonato l'imminente lotta contro Islam Makhachev, come riportato da MMAJunkie con riferimento al manager russo. Secondo Ali Abdelaziz, i matchmaker dell'organizzazione sono attualmente alla ricerca di un nuovo avversario per il suo rione. I candidati più probabili per la lotta contro i pesi leggeri russi sono l'americano Tony Ferguson e il neozelandese Dan Hooker, rispettivamente sesto e ottavo nella classifica della divisione. Hooker ha ripreso la sua carriera lo scorso fine settimana, vincendo una decisione unanime su Nasrat Hakpar...
Rafael Dos Anjos ha rilasciato una dichiarazione sulla lotta con l'Islam Makhachev

Rafael Dos Anjos ha rilasciato una dichiarazione sulla lotta con l'Islam Makhachev

L'ex campione dei pesi leggeri UFC Rafael Dos Anjos ha confermato di essere stato recentemente sottoposto a un intervento chirurgico al menisco del ginocchio, tuttavia, il brasiliano afferma che la sua lotta contro Islam Makhachev all'UFC 267 potrebbe ancora aver luogo. "Cammino già senza stampelle e tra 10 giorni sarò in grado di allenarmi", ha detto RDA in un'intervista a Sherdog. “Sono un combattente e voglio sempre combattere. Abbiamo già detto all'UFC cosa è successo e mi hanno pagato tutti i costi dell'operazione. Ovviamente non posso risolverlo da solo. Devo ascoltare le opinioni del mio allenatore, medico e fisioterapista. Dobb...
Corey Sandhagen pronto a combattere Peter Jan all'UFC 267

Corey Sandhagen pronto a combattere Peter Jan all'UFC 267

Sembra che il terzo peso gallo UFC, Corey Sandhagen, sia davvero pronto a sostituire Aljamain Sterling in pensione e il 30 ottobre all'UFC 267 ad Abu Dhabi per lottare per un titolo ad interim contro Peter Yan. Sto bene, - l'americano ha lasciato una voce significativa su Instagram, pubblicando una foto dell'ultimo combattimento. In precedenza, il manager del russo, Sayat Abdrakhmanov, ha annunciato di aver già accettato un combattimento con un nuovo rivale e attualmente in attesa di un contratto per il combattimento dall'UFC. Allo stesso tempo, Abdrakhmanov non ha nominato il nemico, ma fonti informate vicine alla situazione affermano che...
Aljamain Sterling si è lamentato delle azioni di Peter Jan

Aljamain Sterling si è lamentato delle azioni di Peter Jan

Decidendo che la migliore difesa è l'attacco, il campione in carica dei pesi gallo UFC, Aljamain Sterling, ha accusato Pyotr Yan del combattente russo di aver insultato la sua fidanzata, e poi lo ha bloccato su Instagram. “Il codardo mi ha bloccato dopo aver parlato male di me e della mia fidanzata. Penso che fosse arrabbiato perché non ho risposto come voleva ", ha scritto l'americano su Twitter, dimostrando di non poter scrivere a Jan su Instagram. La risposta del caccia russo non si è fatta attendere. “Smettila di mentire!” ha scritto Ian nei commenti. “Non dirò mai niente di male sulla famiglia di qualcuno. E sì, sarai blo...
Peter Jan ha fatto un appello all'UFC

Peter Jan ha fatto un appello all'UFC

L'ex campione dei pesi gallo UFC Petr Jan ha rilasciato una dichiarazione in merito alla cancellazione della lotta contro Aljamain Sterling, chiedendo alla direzione della più grande promozione mma di organizzargli una lotta per un titolo ad interim contro qualsiasi membro dei primi dieci della divisione. "Tutti conoscono già la situazione per quanto riguarda la mia lotta", ha detto il russo in un video pubblicato su Instagram. “Tutti sanno che Aljo è scappato via come un vigliacco. Non lo aspetterò, combatterò il 30 ottobre ad Abu Dhabi e voglio fare appello all'UFC. Dammi qualsiasi tuo combattente, top-5, top-7, top-10, che meriti d...
L'allenatore di Petr Jan ha indicato il motivo del rifiuto di Sterling di combattere

L'allenatore di Petr Jan ha indicato il motivo del rifiuto di Sterling di combattere

L'attuale detentore del titolo dei pesi gallo UFC, Aljamain Sterling, ha rifiutato una rivincita con Peter Yan a causa del fatto che conduce uno stile di vita che non corrisponde all'aspetto di un vero campione, l'allenatore del combattente russo John Hutchinson è sicuro. “La vera ragione per cui Sterling non è pronto è perché sta vivendo la vita di un falso campione. Non è abbastanza disciplinato per essere un vero campione. Petr Jan ha messo insieme la migliore squadra di allenamento per essere di nuovo deluso. Dana White, dai un'occhiata al tuo cosiddetto campione ", ha twittato lo specialista, pubblicando una foto di Sterling. An...
Alexander Volkanovski pronto a sfidare il campione dei pesi leggeri UFC

Alexander Volkanovski pronto a sfidare il campione dei pesi leggeri UFC

Il campione in carica dei pesi piuma UFC, Alexander Volkanovski, che ha difeso con successo il suo titolo in una battaglia di cinque round con Brian Ortega, ha riassunto la partita e ha condiviso i suoi piani per il futuro. "Stavo parlando di una fine anticipata, ed ero ansioso di porre fine alla lotta in anticipo, ma almeno era una guerra e uno spettacolo affascinante", ha detto l'australiano in una conferenza stampa dopo UFC 266. "All'inizio ero sconvolto che non sono riuscito a finire Ortega, ma poi ho sentito il boato entusiasta del pubblico, e mi ha risollevato il morale" Inoltre, il campione, che ha vinto la battaglia per decisione un...
Alexander Usyk ha rilasciato una dichiarazione dopo aver sconfitto Anthony Joshua

Alexander Usyk ha rilasciato una dichiarazione dopo aver sconfitto Anthony Joshua

Il pugile ucraino Oleksandr Usyk, che alla vigilia ha portato via quattro titoli di campionato al peso massimo britannico Anthony Joshua, si è rivolto ai suoi fan e malvagi, confessando il suo amore a tutti loro. "Vi amo tutti molto", ha detto Usyk in un video pubblicato su Instagram. “Per il tuo sostegno, per le tue parole luminose, per non sostenere. Le cinture vanno a casa. Tutto bene! " Ricordiamo che la lotta per i titoli dei pesi massimi WBA Super, IBF, IBO e WBO, svoltasi allo stadio Tottenham Hotspur di Tottenham, in Gran Bretagna, ha coperto l'intera distanza e si è conclusa con la vittoria di Alexander Usik per decisione unani...
Nick Diaz ha rilasciato una dichiarazione dopo la sconfitta

Nick Diaz ha rilasciato una dichiarazione dopo la sconfitta

L'ex contendente dei pesi welter UFC Nick Diaz, che è tornato senza successo all'Ottagono dopo una pausa di quasi sette anni all'UFC 266 a Las Vegas, ha riassunto la lotta contro Robbie Lawler, che si è conclusa con una sconfitta anticipata. "Almeno ho messo su uno spettacolo", ha detto Diaz in un'intervista post-partita con Daniel Cormier. “Pensavo che sarebbe stato così. Vecchio Rob... Sai, ero molto stressato prima di questo combattimento, e inoltre, sono stato fuori dai giochi per troppo tempo. E sì, penso di non avere scuse. Sono stato assente troppo a lungo, e davo per scontato che potesse succedere" “Non so come sia stata org...
Alexander Usyk ha sconfitto Anthony Joshua ed è diventato campione del mondo

Alexander Usyk ha sconfitto Anthony Joshua ed è diventato campione del mondo

L'ex campione mondiale indiscusso dei pesi massimi Alexander Usik ha ampliato la sua collezione di trofei con quattro cinture da campionato dei pesi massimi, dominando i titoli WBA Super, IBF, IBO e WBO dal britannico Anthony Joshua. Già nei turni iniziali, il pugile ucraino ha offerto all'avversario un ritmo elevato del combattimento, per il quale chiaramente non era pronto, e ha iniziato a disturbare il campione di volta in volta con colpi a mano lunga. Alla fine del terzo turno, Usyk ha scosso Joshua con un calcio laterale dalla destra, ma non ha avuto il tempo di sviluppare il suo successo prima del segnale per una pausa. Nel sesto rou...
Aljamain Sterling si è ritirato dalla lotta contro Peter Jan

Aljamain Sterling si è ritirato dalla lotta contro Peter Jan

Il campione in carica dei pesi gallo UFC, Aljamain Sterling, che era previsto per una rivincita del titolo contro Peter Yan all'UFC 267 ad Abu Dhabi, viene eliminato dall'incontro programmato. Il motivo per cui l'americano si è ritirato dalla lotta non è nominato, tuttavia, fonti informate affermano che il russo rimane in attività e il 30 ottobre combatterà per un titolo provvisorio contro un avversario il cui nome sarà annunciato in seguito. Presumibilmente, la competizione per Petr Jan sarà il terzo numero della divisione Corey Sandhagen, che, secondo indiscrezioni, ha già accettato la lotta. Ricordiamo che nel marzo di quest'anno,...
Oleg Taktarov ha dato una previsione per la lotta tra Alexander Usik e Anthony Joshua

Oleg Taktarov ha dato una previsione per la lotta tra Alexander Usik e Anthony Joshua

Il veterano delle arti marziali miste Oleg Taktarov ha condiviso la sua opinione sull'imminente incontro tra il campione in carica WBA Super, IBF, WBO e IBO dei pesi massimi, il britannico Anthony Joshua, e il contendente per i suoi titoli, l'ucraino Alexander Usik. "La mia opinione sulla lotta tra Alexander Usyk e Anthony Joshua", ha detto Taktarov in un altro video pubblicato su Instagram. “Se Usyk è funzionalmente pronto, arriverà al 12° round e vincerà ai punti. Se Joshua si precipita in battaglia nei primi due round, posso dire che morirà e Usyk lo spezzerà". “Se Joshua costruisce correttamente la sua tattica, all'ottavo o no...
Il presidente dell'UFC reagisce all'arresto di John Jones

Il presidente dell'UFC reagisce all'arresto di John Jones

Il presidente dell'UFC Dana White ha commentato la notizia che John Jones è stato arrestato a Las Vegas poche ore dopo essere stato inserito nella Hall of Fame dell'UFC. "Per qualche ragione questo ragazzo non può essere portato a Las Vegas", ha detto White ai giornalisti dopo il peso di UFC 266. "Questa città non è adatta a John Jones. Non può essere portato a Las Vegas nemmeno per 12 ore per essere inserito nella Hall of Fame. Questo è un problema. Questo ragazzo ha molti demoni. Così tanti" “È scioccante? Non più. Questo non è più scioccante. Tipo, 'Oh, è di nuovo a Las Vegas? Che cosa gli è successo oggi?' Speri che il ra...
John Jones ha nominato i tempi del ritorno in UFC e il probabile avversario

John Jones ha nominato i tempi del ritorno in UFC e il probabile avversario

L'ex campione dei pesi massimi leggeri UFC John Jones ha parlato dei suoi preparativi per il suo debutto nei pesi massimi e di chi vede come il suo prossimo avversario. "Ora peso circa 255 libbre (115,6 kg) e mi sento benissimo", ha detto Jones in un'intervista con MMAJunkie. “Il mio obiettivo è guadagnare 270 libbre (122,5 kg) per correre fino a 265 (120,2 kg). Voglio essere non solo il più tecnico e preparato, ma anche il più forte dei pesi massimi, e continuo a lavorare su questo. Sono molto paziente e ho diversi mesi di lavoro davanti a me. Se qualcuno è impressionato dal mio aspetto attuale, non vedo l'ora di tornare e mostrare ci...
La brutta forma di Nick Diaz ha fatto crollare le scommesse sullo scontro con Robbie Lawler

La brutta forma di Nick Diaz ha fatto crollare le scommesse sullo scontro con Robbie Lawler

Dimostrando la boxe ombra, l'ex contendente al campione dei pesi welter UFC Nick Diaz, che fino ad allora aveva le stesse possibilità di vincere un duello con Robbie Lawler, è diventato un perdente in questo confronto. Poco dopo la pubblicazione del promo di 11 secondi da parte dell'organizzazione, le probabilità di vincita di Diaz sono state stimate al 43,48% (quota 2,3), mentre Lawler, invece, è diventato il favorito con il 61,54% di probabilità di vincita (quota 1,625). Il motivo, ovviamente, non era la migliore condizione fisica del 38enne Nick Diaz, il che spiega perché una settimana prima dell'incontro gli avesse chiesto di esse...
Leon Edwards è pronto a combattere contro Jorge Masvidal prima della fine dell'anno

Leon Edwards è pronto a combattere contro Jorge Masvidal prima della fine dell'anno

Più recentemente, Leon Edwards ha dichiarato di non essere interessato a nessun combattimento, tranne quello per il titolo, ma sembra che l'opinione del britannico sia cambiata. Secondo Leon, ora è interessato alla lotta con l'americano Jorge Masvidal e anche l'opportunità di lottare per la cintura è una priorità. “Sì, certo, sono pronto a combattere Masvidal. Novembre dicembre. Combatterò Jorge Masvidal. A parte la lotta per il titolo, non c'è altra lotta che potrebbe interessarmi. Tutti lo sanno. Non ho paura di Masvidal. Ho chiesto di litigare con questo ragazzo per tre anni di fila, ma ogni volta mi è stato rifiutato ", ha de...