Dana White vieta ai combattenti UFC di combattere contro Jake Paul

Dana White vieta ai combattenti UFC di combattere contro Jake Paul

Il capo dell'organizzazione di combattimento UFC, Dana White, ha annunciato che non avrebbe permesso agli atleti della sua organizzazione di combattere con il blogger americano Jake Paul. In un'intervista con ESPN, il promotore ha sottolineato che non si impegnerà in combattimenti di questo livello.

Prima di tutto, non farò mai affari con questi ragazzi, ma no. Questo non è quello che facciamo. Non ho intenzione di prestare loro il mio ragazzo per Dio sa cosa. Nessuna opzione. Possono mettere insieme un mucchio di fottuti manichini e giocare con loro. Ma non con me e i miei ragazzi.

Dana White capo dell'UFC

Inoltre, secondo il funzionario, non si può escludere che tali scontri possano essere fasulli. White ha ricordato la lotta di Jake Paul con Ben Askren, in cui il blogger ha vinto per KO. Secondo il promotore, l'ora migliore di Paul passerà molto presto.

Guarda, questo ragazzo sta cercando di avere una conversazione con veri combattenti. Ha avuto solo tre litigi e ancora non so se credermi nella storia con Ben Askren. Non sono ancora giunto a un'opinione univoca. Ma vediamo quanto dureranno quindici minuti della sua fama. Agisce con saggezza, allontanandosi da coloro che potrebbero fargli del male. Non lo so, ma la storia con Ben Askren non rientra ancora nella mia testa.

Dana White, capo dell'UFC

Ricordiamo, dopo la sua lotta con Ben Askren, Jake Paul voleva avere come rivale l'ex doppio campione UFC Daniel Cormier, nonché il campione in carica welter del campionato Kamaru Usman.


Diposting: 2021-05-13 04:22:17

Notizie precedenti | Prossime novità