Floyd Mayweather spiega la sua performance in una rissa con il blogger Logan Paul

Floyd Mayweather spiega la sua performance in una rissa con il blogger Logan Paul

L'ex campione del mondo di boxe in cinque classi di peso, Floyd Mayweather, ha riassunto i risultati di un incontro di boxe espositivo con il blogger Logan Paul, che ha percorso l'intera distanza in otto round e non ha rivelato un vincitore.

"Volevo dare alla gente uno spettacolo, e il suo compito era sopravvivere, come avete visto tutti", ha detto Mayweather in una conferenza stampa dopo l'evento. “Ha battuto ed è andato in clinch. Per quanto ne so, è un combattente di base, quindi era bravo a tenere, soprattutto perché pesava 15 chilogrammi in più di me. Non sto inventando scuse. Volevo solo dare spettacolo alla gente, e per lui arrivare fino in fondo è già una vittoria".

Mayweather ha anche risposto alla domanda sul perché nel mezzo della lotta non ha preso il ritmo e ha finito l'avversario ovviamente stanco.

“Come ho detto, è bravo a tenere e molto bravo a lavorare a maglia. Quando un ragazzo ti tiene così tanto, è difficile. Anche con la mia esperienza, è molto difficile mettere fuori combattimento un avversario che è molto più grande di te. Comunque, mi sono divertito moltissimo, e Logan e suo fratello Jake erano semplicemente felici che la lotta fosse andata fino in fondo. Se è contento di avermi tenuto le mani per otto round, abbracciato e ballato, mi congratulo con lui. Sì, avrei potuto finire il combattimento prima del previsto, scatenandogli pesanti colpi, ma abbiamo già avuto uno spettacolo eccellente - la serata non è stata noiosa. Il mio avversario è contento, io sono felice, e nella storia del pugilato, in ogni caso, rimarrò il migliore. Questo è tutto quello che posso dire"

Allo stesso tempo, Mayweather non è sicuro che continuerà a partecipare a combattimenti di esibizioni.

“Non so cosa ci riserverà il futuro, ma ne parleremo con la mia squadra e vedremo cosa faremo dopo. Devi capire: pratico questo sport da 25 anni. E capisco che non ho 21 anni, e nemmeno 25. Certo, alla mia età non posso esibirmi come a 19 anni, e non dovrei. I miei capelli saranno sempre neri? Certo che no: diventeranno grigi. Lo capisco e lo accetto come parte della vita. Riuscirò a combattere come ho combattuto Diego Corrales e Arturo Gatti? Certo che no, ma lo capisco. Comunque oggi mi sono divertito molto".


Diposting: 2021-06-07 17:56:37

Notizie precedenti | Prossime novità