Jake Paul ha litigato con Floyd Mayweather rubandogli il berretto

Jake Paul ha litigato con Floyd Mayweather rubandogli il berretto

Il popolare blogger Jake Paul ha aggiunto l'intensità di una noiosa conferenza stampa su un incontro di boxe tra suo fratello, Logan Paul e Floyd Mayweather, proprio durante l'evento, dopo aver iniziato una lotta con uno dei più grandi pugili del nostro tempo.

Durante una scaramuccia con Mayweather, Paul si tolse il berretto dalla testa del pugile e iniziò a correre, provocando una massiccia rissa.

"Non osare mancarmi di rispetto", gridò Mayweather mentre le forze di sicurezza riuscivano a trascinare via i combattenti. "Ucciderò questo fottuto bastardo."

“Andiamo!” Gridò di rimando Paul, in piedi con abiti strappati.

Logan Paul, che ha dovuto interrompere la comunicazione con la stampa e salvare suo fratello, ha annunciato che ora l'incontro di boxe con Floyd Mayweather è diventato per lui una questione personale.

“Jake gli ha rubato il berretto. Mi ha detto che lo avrebbe fatto, ma gli ho chiesto di non farlo ", ha ammesso Logan. “Non mi aspettavo che Floyd cercasse di uccidere mio fratello per questo motivo. Ora è diventato personale ".

Jake Paul, che in poche settimane è diventato una delle figure più discusse nel mondo della boxe e delle MMA, ha confermato che l'azione per rubare il cappellino Mayweather è stata pianificata in anticipo.

"Tutto è andato come previsto", ha detto il blogger su Twitter.

Ricordiamo che la mostra di boxe tra Floyd Mayweather e Logan Paul si svolgerà il 6 giugno a Miami, ma sembra che questa lotta non metterà fine al confronto tra il leggendario pugile e la famiglia di star blogger.




Diposting: 2021-05-07 15:39:03

Notizie precedenti | Prossime novità