Prograis: Redkach voleva solo lasciare il ring. Non l'ho nemmeno colpito duramente

Prograis: Redkach voleva solo lasciare il ring. Non l'ho nemmeno colpito duramente

Il welter americano Regis Prograis ha commentato la sua vittoria su Ivan Redkach nell'incontro di domenica.

Prograis ha sconfitto l'ucraino per TKO al sesto round, anche se inizialmente gli è stata attribuita una decisione tecnica.

“Quando si stava rotolando sul pavimento e cose del genere, ho pensato che volesse solo uscire dal ring. Non voleva essere messo fuori combattimento, voleva solo andarsene. È stato picchiato in ogni round ", ha detto Prograis.

"Prima di quel round, ho detto al mio allenatore, 'Ok, lo metto giù.' Perché non mi ha colpito affatto. Non guardare la mia faccia - non sono stato battuto affatto. Non mi ha davvero colpito. Sono troppo bello. Sai, sto solo dicendo che non mi ha toccato. Non mi ha colpito. "

“Non poteva colpirmi e, sai, non aveva nemmeno la forza. Ho pensato che fosse ora di chiudere questo spettacolo. Senti, non l'ho nemmeno colpito duramente. È appena atterrato e ha iniziato a cercare una via d'uscita dal ring. "

Prograis ha concluso il combattimento con un colpo allo scafo, dopo di che Redkach non è stato in grado di rialzarsi. Ivan è stato portato fuori dal ring su una barella.

Dopo aver sconfitto l'ucraino, Regis ha espresso la sua disponibilità a combattere l'ex campione del mondo in quattro categorie di peso, Adrien Broner.


Diposting: 2021-04-21 18:50:08

Notizie precedenti | Prossime novità