Scott Cocker crede che Anthony Johnson non dovrebbe rinunciare a se stesso dopo il suo debutto con Bellator

Scott Cocker crede che Anthony Johnson non dovrebbe rinunciare a se stesso dopo il suo debutto con Bellator

Come abbiamo riportato in precedenza, il combattente americano di arti marziali miste Anthony Johnson ha fatto il suo debutto con Bellator la scorsa settimana, sconfiggendo il brasiliano Jose Augusto prima del previsto. Nonostante una vittoria schiacciante, Johnson ha avuto problemi in questa lotta, e dopo che si è conclusa Anthony si è criticato per la sua prestazione.

Scott Cocker, presidente di Bellator, ritiene che non sia successo nulla di grave, l'americano ha solo combattuto con un avversario forte e, per di più, è tornato dopo un lungo periodo di inattività.

“Questo ragazzo è via da quattro anni. Le persone possono dire quello che vogliono, ma Jose è un combattente molto pericoloso, ha avuto una serie di quattro vittorie. Inoltre, sappiamo che Johnson si stava preparando per la lotta con Romero, ma è andata diversamente. Quindi non possiamo giudicarlo da questa performance.

Sì, Anthony ha mancato un calcio al primo turno ed è rimasto scioccato, ma questo è il tipo di sport che manca a tutti. Eppure è stato in grado di rimettersi in sesto e fare il suo lavoro nel round successivo. Penso che questo sia stato uno dei più bei knockout che ho visto ultimamente. Ora ha bisogno di concentrarsi su Nemkov e dimenticare questa lotta. Non c'è niente di cui essere turbato qui ", ha detto Cocker.

Come promemoria, Anthony e Jose hanno combattuto nell'evento principale del Bellator 258, che si è svolto il 7 maggio alla Mohegan Sun Arena di Uncasville, Connecticut, USA. Johnson ha eliminato il suo avversario nel secondo round.


Diposting: 2021-05-10 18:56:33

Notizie precedenti | Prossime novità