Svelati i dettagli del prossimo arresto di John Jones

Svelati i dettagli del prossimo arresto di John Jones

Il presidente dell'UFC Dana White ha affermato che gli arresti di John Jones non lo hanno più scioccato, tuttavia i dettagli del recente arresto della star delle MMA rivelano l'identità del combattente americano da una prospettiva inaspettata.

In breve, le avventure di John Jones dal momento in cui è stato inserito nella UFC Hall of Fame fino al suo arresto sono le seguenti.

Dopo la cerimonia, alla quale Jones ha partecipato con la sua fidanzata Jesse Moises e tre figli, il combattente ha inviato la famiglia in hotel e lui, accompagnato da amici, è andato a celebrare l'evento solenne. Arrivato molto ubriaco di notte, Jones ha litigato con la sua ragazza, picchiandola di fronte ai bambini nel processo, dopo di che ha preso le chiavi della camera e se n'è andato in una direzione sconosciuta.

La donna è scesa alla reception e ha chiesto la chiave della stanza degli ospiti, ma dopo essere stata interrogata dalla guardia circa le tracce di sangue sul viso e sui vestiti, è scoppiata in lacrime, dicendo che non si sentiva al sicuro. Dopo di che, lei ei suoi figli sono stati portati all'ufficio di sicurezza, e la figlia più giovane ha chiesto alle guardie: "Puoi chiamare la polizia?"

Secondo un rapporto della polizia, un esame ha rivelato un grumo di sangue incrostato sul labbro inferiore di Jesse Moises. Inoltre, i suoi vestiti personali erano nel sangue, così come le lenzuola e i vestiti nella stanza d'albergo. Lì, tuttavia, Moises si rifiutò non solo di fotografare il danno, ma di richiedere un'ingiunzione. Allo stesso tempo, la donna ha mostrato orrore non mascherato quando si trattava di Jones, come si nota anche nel rapporto della polizia.

Lo stesso Jones è stato trovato in una strada vicina ed era furioso quando la polizia ha cercato di trattenerlo. Nel processo, il combattente è riuscito a increspare il cofano di un'auto di pattuglia con la testa e ha anche minacciato il dipartimento di polizia locale di una causa per il fatto che "hanno rovinato la migliore notte della sua vita".

Jones in seguito ha detto alla polizia che è tornato nella sua stanza per prendere diecimila dollari e andare in uno strip club, cosa che ha causato una lite con la sua ragazza. Allo stesso tempo, Jones ha negato che durante la lite l'abbia picchiata e abbia usato la forza.

Il giorno dopo, John Jones ha pagato la cauzione ed è stato rilasciato, e la prima udienza in questo caso è prevista tra un mese.


Diposting: 2021-09-29 06:48:07

Notizie precedenti | Prossime novità